Page 20 - I Dialoghi di Trani
P. 20
PROIEZIONI CINEMATOGRAFICHE A cura del Circolo del cinema Dino Risi 20 SETTEMBRE (con la collaborazione di Annarosa Morri) Paolo e Vittorio Taviani: 60 anni in cui ci- 15:30 nema e vita si sono sempre incrociati. Un TRANI viaggio non metaforico ma reale attraverso POLO MUSEALE - PALAZZO LODISPOTO i luoghi, le immagini e le passioni che han- BELLA E PERDUTA no contraddistinto la loro opera. Una con- ( ITALIA 2015 - 87’) tinua fusione di temi classici e allo stesso tempo contemporanei. Il paesaggio di San flm di Pietro Marcello Miniato in Toscana che li ha visti iniziare e Dalle viscere del Vesuvio, Pulcinella, ser- dove oggi tornano per raccontare se stessi. vo sciocco, viene inviato nella Campania dei giorni nostri per esaudire le ultime 22 SETTEMBRE volontà di Tommaso, un semplice pasto- re: mettere in salvo un giovane bufalo di 16:00 nome Sarchiapone. Nella Reggia di Cardi- TRANI tello, residenza borbonica abbandonata a POLO MUSEALE - PALAZZO LODISPOTO se stessa nel cuore della terra dei fuochi, 1200 KM DI BELLEZZA delle cui spoglie Tommaso si prendeva (ITALIA 2015-75’) cura, Pulcinella trova il bufalotto e lo por- documentario di Italo Moscati ta con sé verso nord. I due servi, uomo e Grazie alle immagini e alle riprese dell’I- animale, intraprendono un lungo viaggio in stituto Luce degli ultimi ’90 anni, la pel- un’Italia bella e perduta, alla fne del quale licola ci mostra il nostro paese in tutta non ci sarà quel che speravano di trovare. la sua bellezza, dal Sud al Nord: sono esattamente i 1200 chilometri del no- 21 SETTEMBRE stro territorio, con le sue coste e le sue costruzioni, ma anche con i suoi abitanti 15:30 e il suo folklore. Attraverso le riprese di TRANI Orson Welles (Otello), Luchino Visconti POLO MUSEALE - PALAZZO LODISPOTO (Gattopardo) e altri viene illustrato un LA PASSIONE E L’UTOPIA. viaggio attraverso il cinema, che porta VIAGGIO NEL CINEMA DEI lo spettatore a fare un vero e proprio FRATELLI TAVIANI Grand Tour nella nostra penisola, per DOCUMENTARIO DI MARIO ritornare ad amarla e ad apprezzarla. Proprio come hanno fatto i grandi regi- CANALE (ITALIA 2015 – 90’) sti che l’hanno utilizzata nei loro flm.
   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25