Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.      
 
jQuery

NEWS

ESMEA – Eppur si muove! Scientific Museum Ecofriendly Arts

18/12/2017


Giovedì 21 dicembre 2017 il Liceo classico, linguistico e delle scienze umane “F. De Sanctis” di Trani presenterà alla cittadinanza ESMEA – Eppur si muove! Scientific Museum Ecofriendly Arts, l’allestimento museale diffuso contenente più di 270 pezzi dell’antico patrimonio scientifico di proprietà dell’istituto, accuratamente recuperati, inventariati e catalogati.
Il percorso si snoderà per diversi ambiti: dalle scienze naturali alla pietra di Trani, dalla termologia all’elettrostatica, dall’ottica all’astronomia, solo per citarne alcuni, senza trascurare i più piccoli con sezioni loro dedicate e riservando anche particolare attenzione all’intersezione disciplinare.
Uno dei tanti obiettivi, che si è cercato di raggiungere, è stato quello di coniugare il sapere umanistico con quello scientifico in un’unica trama complessa di saperi che fanno del metodo scientifico lo strumento necessario di indagine della realtà, senza il quale nessuna disciplina potrebbe definirsi “scienza”. Il tutto declinato in un linguaggio accessibile e direttamente tratto dall’esperienza quotidiana, che si concilia con una visione pienamente democratica della conoscenza.
A questo si è aggiunto l’ulteriore obiettivo di riqualificare la piazza, che si affaccia sul Lungomare C. Colombo, antistante l’edificio scolastico: attraverso l’installazione artistica realizzata da Daniela Giglio, vincitrice della call interna per artisti e diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Bari, si cercherà di sottrarre a piccoli fenomeni di degrado un luogo di pubblico passaggio. Un’installazione innovativa anche da un punto di vista ecologico poiché alimentata da impianto fotovoltaico che consentirà di illuminare il piazzale di sera.
Riappropriarsi del luogo per antonomasia della democrazia, la piazza, in cui sin dall’antica Grecia nacquero e si svilupparono discipline come la filosofia e l’oratoria, è testimonianza di un impegno non solo didattico ma altresì civico che appartiene alla cittadinanza tutta, così come apparterrà a tutti ESMEA.
Giovedì 21 dicembre alle ore 10.00 sono previsti i saluti istituzionali a cui parteciperanno il sottosegretario di stato al MiBACT Dorina Bianchi, un delegato per conto dell’Ufficio Scolastico Regionale, l’assessore regionale all’istruzione e lavoro Sebastiano Leo, il direttore del dipartimento turismo e cultura della Regione Puglia Aldo Patruno, il presidente del Consiglio Regionale Puglia Mario Loizzo, il presidente della provincia BAT Nicola Giorgino e il sindaco di Trani Amedeo Bottaro.
A partire dalle ore 18.00 vi sarà l’inaugurazione di ESMEA aperta a tutta la cittadinanza con il coinvolgimento delle Scuole secondarie “Bovio-Rocca” e “Baldassarre”, che cureranno momenti musicali, di recitazione e coreografie suggestive legate alla dimensione scientifica.
 

Condividi:

 

PROGETTO

PROGRAMMA

GIORNO PER GIORNO

CORSO DI SCRITTURA CREATIVA

MEDIA PARTNER

SPONSOR TECNICO

SEGUICI SU FACEBOOK

Copyright © (2015) Associazione Culturale "La Maria del porto" Home | I Dialoghi | Press | Credits | Edizioni Precedenti | Privacy Policy | Cookie Policy | Contatti
SEGUICI ANCHE SU