Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.      
 
jQuery

NEWS

Serata finale dei Dialoghi 2018 in Fondazione Feltrinelli a Milano e alcuni ringraziamenti

13/10/2018

Paure contemporane con Salvatore Veca, Umberto Galimberti e Stefano Bucci, evento in collaborazione con la Fondazione Feltrinelli, in programma il 30 ottobre a Milano, concluderà la  XVII edizione de I Dialoghi di Trani, un’edizione che supera le precedenti per il numero di eventi organizzati, 100 eventi con 102 protagonisti, compresi i Dialokids, i laboratori e workshop tematici tra cui il corso di scrittura creativa a cura della Scuola Holden e per la partecipazione di un pubblico coinvolto e attento -  quasi 30 mila presenze.

Cortili e palazzi storici del centro storico di Trani (Palazzo Beltrani, Palazzo Valenzano, Auditorium San Luigi, Polo Museale e Biblioteca Comunale) e delle Città di Andria, Barletta, Bisceglie e Corato gremite di pubblico, le lunghe file per accedere ai luoghi del festival, gli esiti dei  laboratori seguiti e apprezzati, le numerose presenze che hanno determinato il tutto esaurito delle strutture ricettive della città confermano la crescita di una manifestazione che dopo diciassette anni può tracciare un bilancio più che positivo.

Durante questi 6 giorni abbiamo riflettuto con i nostri ospiti sulle paure che attraversano la nostra esistenza, a volte dominandola e condizionandola, da quelle più  ataviche ed elementari alle nuove paure che spesso ci spingono a ritirarci in un pericoloso isolamento. Non sono state fornite ricette, ma si sono cercate spiegazioni, si sono fatte analisi approfondite per aiutarci a meglio comprendere e ad affrontarle.

Ringraziamo tutti i nostri graditissimi  ospiti per aver accettato questo compito.

Siamo altresì grate a chi ha condiviso con noi la realizzazione del programma  nelle sue articolate sezioni: Paolo Flores d’Arcais con  Micromega, la Repubblica Bari,la  Fondazione Megamark,  Enzo Covelli e lo staff de i Dialokids, il  Circolo del Cinema Dino Risi, la Scuola Holden.

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la nostra segreteria, Ottavia Digiaro, Rita Noviello e Francesca Zitoli, l'ottimo ufficio stampa Fabio dell'Olio, l'infaticabile responsabile dei social Vincenzo Membola, Lorenzo Antonicelli preciso e affidabile responsabile web, il consulente finanziario Francesco Buzzerio.

Grazie alla socia Maria Pia Scaltrito per la sua disponibilità e competenza, a Rosaria di Ruvo per le visite guidate alla scoperta del nostro centro storico, a Dario Agrimi per le installazioni, a quanti hanno condotto i  laboratori, Fabiola Porcelli e Savino Ricchiuto per Co-labory Coworking, Manuela Lops e l’associazione Boaonda, Pasquale Adamo e Master Coach Italia,  Luigi Monticelli e l’associazione Generale Giuseppe dell'Erba, alle Dirigenti  del liceo Scientifico  Vecchi,  dei licei Classico Linguistico Scienze umane De Sanctis di Trani e Casardi di Barletta per le interviste realizzate con Rai Cultura dagli studenti con il supporto dei loro insegnanti, al dirigente dell'Istituto di Istruzione Superiore A. Moro di Trani, per i servizi di accoglienza e promozione nell'ambito del progetto di alternanza scuola lavoro.

Desideriamo ringraziare i volontari Maria Rosaria Cancellieri, Berto di Lernia,  Gaia Fanelli,  Donatella Folliero,  Filomena Massena,  Pietro Mattioli, Daniela Pedico  che insieme agli studenti e delle classi IV e V F dell'Istituto di Istruzione Superiore A. Moro di Trani a indirizzo turistico  hanno svolto un lavoro eccellente, unendo all'entusiasmo la cura e la preparazione;  le radio In blu e Dialoghi per le interviste agli autori; Niki Battaglia e Daniele Ciliento per allestimenti e service.

I Dialoghi di Trani sono realizzati in associazione temporanea di scopo con il Comune di Trani e l’associazione di promozione sociale Beebibliocar e in partneriato con le Città di Andria, Barletta, Bisceglie, Corato. Godono del finanziamento pubblico della Regione Puglia,  ma non sarebbero possibili senza il contributo di privati a cui va il nostro più  sincero grazie: primi fra tutti i supermercati Dok, l’impresa Veronico, l’azienda Exprivia, il pastificio Granoro, la Camera di Commerciodi Bari, Palazzo san Giorgio, l’ Università  popolare santa Sofia, il Rotary clubTrani, Unipol SAI, la Fondiaria di Gramegna snc, la Banca Credito Cooperativo di Andria, la Fondazione Puglia, Xiao Yan.

Grazie a chi ci ha supportato con servizi: le librerie la Biblioteca di Babele di Trani e Vecchie Segherie e altre storie di Bisceglie, Alberto Corallo boutique, vivaio Papagni, KaffeIn, Natura Si,  Borgo Beltrani,  Muragie del castello, Km.06, Maré resort, il Melograno, Gallo restaurant, ACS computer,  Luca Bezzato e il suo staff, Antonello Pappalettera, agenzia grafica  i Monelli, Golden Face estetica, Confesercenti  e Confcommercio.

Tutti, ma proprio tutti quanti tra dirigenti e funzionari regionali e comunali hanno contribuito rendere possibile questa edizione.

La direzione artistica de I Dialoghi di Trani e il Direttivo dell’Associazione culturale La Maria del porto ringraziano il meraviglioso pubblico a cui danno appuntamento alla XVIII edizione che si terrà dal 17 al 22 settembre 2019 e  rifletterà sul tema  “Responsabilità”.

Condividi:

 

PROGETTO

PROGRAMMA

GIORNO PER GIORNO

CORSO DI SCRITTURA CREATIVA

MEDIA PARTNER

SPONSOR TECNICO

SEGUICI SU FACEBOOK

Copyright © (2015) Associazione Culturale "La Maria del porto" Home | I Dialoghi | Press | Credits | Edizioni Precedenti | Privacy Policy | Cookie Policy | Contatti
SEGUICI ANCHE SU