Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.      
 
jQuery

PROGRAMMA   -   18   |   19   |   20   |   21   |   22   |   23   SETTEMBRE

22 settembre 2018

Incontri

La frontiera: racconti da Aquarius

(Evento accreditato per la formazione dei docenti)

con Stefano Allievi, Hassan Ali Sayed e Leo Palmisano

in collaborazione con SOS Mediterranée e il progetto La Frontiera.

11:30 Biblioteca comunale - Trani

La Frontiera è un progetto del Salone Internazionale del Libro di Torino e Book Pride, ideato da Alessandro Leogrande e Elena Stancanelli, in collaborazione con Robinson/Repubblica, Radio3, Libri Come, la casa editrice Laterza, l’associazione “Piccoli Maestri”. 

“La Frontiera” è un progetto di ragionamento condiviso. L’obiettivo è provare a mettere in discussione il racconto ufficiale sull’immigrazione che vede l’arrivo degli stranieri solo in termini di emergenza, pericolo, sforzo economico, perdita d’identità. 

 

Durante la manifestazione, sarà allestita nelle sale del Palazzo delle Arti Beltrani la mostra Salvezza tratta dall’omonimo libro Salvezza di Lelio Bonaccorso e Marco Rizzo (Feltrinelli 2017)


Biografie

Hassan Ali Sayed

Soccoritore e mediatore culturale. Ha 30 anni, è Egiziano, vive in Sicilia. Opera come soccoritore a bordo della nave Aquarius per SOS MEDITERRANEE dal novembre 2017. È stato mediatore culturale con MSF a bordo della stessa nave di soccorso Aquarius, e prima anche sulla nave di soccorso Vos Hestia di Save the Children e su navi di Frontex e navi militari italiane dell’operazione Mare Nostrum. Dal 2007, lavora come operatore nel settore dell’accoglienza a terra, durante gli sbarchi e all’interno di centri di prima e seconda accoglienza, cercando di capire il quadro legale e umano dell’accoglienza e di accompagnare migranti e richiedenti asilo sul territorio

Stefano Allievi

Professore di Sociologia all’Università di Padova. Si occupa di migrazioni, mutamento culturale e pluralismo religioso in Europa.

Leonardo Palmisano

Leonardo Palmisano, Bari 1974. Scrittore e sociologo. Autore di Ghetto Italia (premio Livatino contro le Mafie 2016), Mafia Caporale e Tutto Torna. Impegnato in lavori di inchiesta a difesa del rispetto dei diritti umani in Italia e in Europa. Collabora con diverse testate e presiede la società cooperativa Radici Future Produzioni. è direttore artistico del festival LegalItria.  

 

PROGETTO

PROGRAMMA

GIORNO PER GIORNO

CORSO DI SCRITTURA CREATIVA

MEDIA PARTNER

SPONSOR TECNICO

SEGUICI SU FACEBOOK

Copyright © (2015) Associazione Culturale "La Maria del porto" Home | I Dialoghi | Press | Credits | Edizioni Precedenti | Privacy Policy | Cookie Policy | Contatti
SEGUICI ANCHE SU