Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.      
 
 
jQuery

PROGRAMMA   -   17   |   18   |   19   |   20   |   21   |   22   SETTEMBRE

18 settembre 2019

Dialogo

Responsabilità, uguaglianza, sostenibilità. Tre parole-chiave per interpretare il futuro

con Elena Pulcini, Salvatore Veca e Simona Maggiorelli

19:30 Trani - Palazzo delle Arti Beltrani

Nessuno sviluppo economico é accettabile senza rispetto e salvaguardia dei diritti umani. Riconoscere responsabilità etiche agli attori economici e governare i cambiamenti, tutelando uomo e ambiente, devono  costituire misure imprescindibili per le agende politiche dei governi nazionali ed internazionali.


Biografie

Simona Maggiorelli

Giornalista professionista, è dal 2017  direttore responsabile del settimanale Left, già dal 2002 quando si chiamava Avvenimenti, lavorando in redazione come caposervizio cultura e scienza e caporedattore, prima di assumerne la direzione. In precedenza ha lavorato come critico d’arte e redattore di cultura presso i quotidiani: Liberazione, La Nazione e Europa. Ha diretto la rivista trimestrale Teatro da Quattro Soldi. Ha collaborato con varie riviste, fra le quali La Rinascita della sinistra, Hystrio, East, Babylonpost/Globalist.

Elena Pulcini

Professore di Filosofia sociale presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Firenze.   Molte le sue pubblicazioni su riviste e volumi internazionali. Tra i suoi lavori più recenti, alcuni dei quali tradotti nelle principali lingue europee:  L’individuo senza passioni (Bollati Boringhieri  2001); Il potere di unire. Femminile, desiderio, cura (Bollati Boringhieri, 2003); La cura del mondo. Paura e responsabilità nell’età globale (Bollati Boringhieri 2009; primo Premio di Filosofia "Viaggio a Siracusa" 2009 ); Invidia. La passione triste (Il Mulino 2011); “Specchio specchio delle mie brame”.Bellezza e invidia, Orthotes 2017; Responsabilità, Uguaglianza, Sostenibilità.Tre parole per interpretare il futuro (con S.Veca e E. Giovannini), Lampi EDB, Bologna 2017. Felicità italiane. Un campionario filosofico (co-curatrice e co-autrice, Il Mulino 2016), Cura ed emozioni. Un’alleanza complessa ( con Sophie Bourgault), Il Mulino 2018. Ha partecipato e partecipa a trasmissioni radiofoniche e televisive (tra cui Rai Educational, Rai filosofia, Ballarò, Lo stato dell’arte, Quante storie, Sottovoce, Agorà, Fahrenheit, Uomini e profeti)  

Salvatore Veca

Insegna Filosofia politica alla Scuola Universitaria Superiore Iuss di Pavia, di cui è stato prorettore vicario fino al  2013. È stato preside della facoltà di Scienze politiche dell’Università di Pavia presidente della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli di Milano, di cui è ora presidente onorario. Con Feltrinelli ha pubblicato: Una filosofia pubblica (1986), Cittadinanza. Riflessioni filosofiche sull’idea di emancipazione (1990, 2008), Dell’incertezza. Tre meditazioni filosofiche (1997), Della lealtà civile. Saggi e messaggi nella bottiglia (1998), La bellezza e gli oppressi. Dieci lezioni sull’idea di giustizia (2002, 2010), La priorità del male e l’offerta filosofica (2005), L’idea di incompletezza. Quattro lezioni (2011), Sarabanda. Oratorio in tre tempi per voce sola (2011), L’immaginazione filosofica e altri saggi (2012), Il senso della possibilità. Sei lezioni (2018), Qualcosa di sinistra. Idee per una politica progressista(2019).

 

PROGETTO

PROGRAMMA

GIORNO PER GIORNO

MEDIA PARTNER

SPONSOR TECNICO

IN COLLABORAZIONE CON

  

SEGUICI SU FACEBOOK

Copyright © (2015) Associazione Culturale "La Maria del porto" Home | I Dialoghi | Media | Credits | Edizioni Precedenti | Privacy Policy | Cookie Policy | Contatti
SEGUICI ANCHE SU