21 settembre 2022

La prenotazione ai singoli eventi sarà gradita ma non obbligatoria.

Ore 10:30

Inaugurazione

Palazzo San Giorgio

Ore 11:00

Incontro con l’autore

Palazzo San Giorgio

con Gholam Najafi e Annamaria Ferretti

Tra due famiglie

Due società lontane e sconosciute l’una all’altra, diverse per tradizione e mentalità possono essere per una sola persona un fardello di affetti, ricordi, sofferenze difficile da portare. Eppure inaspettati tra due vite si creano ponti: passato e presente, Oriente e Occidente, Afghanistan e Italia: nascita e rinascita.

Ore 12:00

I libri di Repubblica Bari

Palazzo San Giorgio

con Giuliano Foschini e Domenico Castellaneta

Pietro Mennea. La Freccia del Sud

A cura di Repubblica Bari

Ore 17:00

Un libro è per sempre: sfida all’ultimo classico

Piazza Quercia

con Piero Dorfles partecipano le studentesse e gli studenti degli Istituti scolastici superiori di Trani

Che cosa hanno da dire i grandi autori da Swift a London, da Shelley a Bradbury, da Stevenson a Levi sulla complessità dei nostri giorni? E come la racconterebbero? Quali messaggi trasmetterebbero e attraverso quali canali comunicativi?

Rimettiamo in scena gli intramontabili perché “Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire” (I. Calvino).

A cura dell’Assessorato alle Culture della Città di Trani

Ore 18:00 - 20:00

Workshop

Casa del Fare Assieme

c/o Asl/Bat (Ex Ospedale pediatrico)

Via Baldassarre

NEL CORPO E NELLO SGUARDO

Danzare per con-vivere. Esistono pratiche che ci aiutano a stare bene insieme anche solo per qualche istante. La danza è una di queste, anzi è la pratica conviviale per eccellenza, in cui i corpi presenti possono entrare davvero in comunicazione, risonanza, sintonia senza necessariamente usare le parole, dando avvio ad una maggiore comprensione empatica e reciproca tra le persone. Scopriremo come passare attraverso gli spazi del gruppo e facilitarne il dialogo attraverso pratiche che aiutano a “smussare gli angoli”, senza rinunciare al proprio divertimento.

A cura di Manuela Lops / boaOnda

Info e prenotazioni: associazioneboaonda@gmail.com
Tel. 3409776885

Ore 18:30

Ciak si ascolta. Il convivere di musica e immagini nella magia del cinema

Circolo del cinema Dino Risi

Via A. Ciardi 26

Proiezione del documentario di Annarosa Mori e Mario Canale

ARMANDO TROVAJOLI - CENT'ANNI DI MUSICA (2018) 90 min.

Il documentario racconta il grande compositore attraverso i suoi ricordi, le sue musiche, le sue canzoni, le immagini di alcuni dei film di cui aveva composto le musiche. Armando Trovajoli ha scritto centinaia di colonne sonore, lavorando con alcuni dei più importanti registi italiani, Steno, Monicelli, De Sica, Risi, Magni e Ettore Scola a cui rimarrà legato tutta la vita.

A cura del Circolo del cinema Dino Risi

Ore 18:30

Dialogo

Biblioteca comunale G. Bovio

Sala Ronchi

con Annarosa Buttarelli e Alessia Ripani

Convivere con il potere: il ruolo delle donne dalla violenza al riscatto

A cura di Repubblica Bari

Ore 19:00

Incontro con l’autore

Piazza Quercia

con Riccardo Staglianò e Vito Giannulo

Gigacapitalisti

Da plutocrati a “gigacapitalisti”, i ricchi più ricchi. Dalla pandemia Jeff Bezos  Elon Musk, Mark Zuckerberg escono con denaro e potere che un tempo competevano solo agli Stati sovrani. È davvero inarrestabile questa cavalcata verso nuovi tipi di monopoli? Possiamo arginare lo strapotere dei nuovi plutocrati che non ambiscono a influenzare solo ciò che compriamo ma anche cosa pensiamo? Come? Tassazione equa? Leggi migliori? Più diritti ai lavoratori? Una nuova consapevolezza collettiva?

Ore 19:45

Tavola rotonda

Biblioteca comunale G. Bovio

Sala Ronchi

con Gabriella Genisi, Gianmarco De Francisco, Chicca Maralfa, Rosa Franco, Alessandro Cobianchi e Enrica Simonetti

Immagina il volontariato

La parola “volontariato” assume sfumature diverse a seconda dell’anima che la indossa. E se si chiede di rappresentarla a chi, con la propria fantasia e la propria arte, riesce a trasformare il proprio pensiero in un capolavoro, ecco che parola e immagine si fondono in un unico significato ricco e variegato. Illustratori, scrittori, ragazze e ragazzi hanno dato vita e anima a un libro pieno di magia, ricco di tutte le sfumature che la parola volontariato porta con sé.

A cura del Centro di Servizio al Volontariato San Nicola – OdV

Ore 20:15

Dialogo

Piazza Quercia

con Jorge Cruz Pinto, Franca Manenti Valli (in collegamento) e Loredana Ficarelli

Vivere con la regola. Il comporre armonico

A cura dell’Ordine degli Architetti della provincia BAT

Ore 21:30

Spettacolo di danza verticale

Facciata Palazzo Telesio
Piazza Quercia

Compagnia Il Posto

Skyline

Skyline è il profilo delle nostre città, è una linea creata dagli edifici, è il segno che attraversa il cielo e unisce tutte le forme all’orizzonte e per questo rappresenta e caratterizza l’unicità di ogni luogo, sia naturale che urbano.