Edizione 2009 – Coscienza e Democrazia

Qual è il ruolo della scienza in questo contesto? Informazione, comunicazione, democrazia spesso si presentano in un equilibrio instabile, esposte a possibili manipolazioni, poteri e interessi alieni alla ricerca scientifica. La tensione conoscitiva della comunità umana si sostanzia di energia costruttiva e impulso creativo, accesso ai saperi e al benessere traducibili in reali possibilità.

Richiamare l’attenzione sul ruolo determinante che ciascuno di noi ha all’interno della società vuol dire porre al centro del dibattito il principio di responsabilità. Ciò è possibile solo se si danno le condizioni in cui possano venir compiute scelte informate e consapevoli.

L’informazione e la divulgazione hanno il compito di mettere in comunicazione l’ambito scientifico, accademico e istituzionale con quello collettivo. Si tratta quindi di inserire nel sistema democratico un elemento riflessivo che promuova una crescita non solo tecno-scientifica, ma anche umana e culturale.